Sabine Delafon

Sabine Delafon

Fotografare il proprio volto dai 12 anni fino a oggi attravero le macchinette per le fototessere.
Avere una bambina e fotografate anch’essa con se.
Riprendere i volti dei propri genitori per arrivare al proprio.
Ricreare un albero genealogico, una famiglia , delle radici.

ISPIRAZIONI

Immagine   ImmagineImmagine  ImmagineImmagine   ImmagineImmagine

Spesso nel mondo della fotografia si ritrovano importanti citazioni ; luci ,pose ,sguardi che rimandano a grandi maestri .

Ma se l’ispirazione arrivasse proprio da un vecchio album familiare ? Ciò accade nel caso di Cindy Sherman , attenta collezionista di vecchie foto , come quelle  dell’album qui proposto.

Esposte alla Biennale d’arte di Venezia nel padiglione interno curato dall’artista stessa , fa comprendere come l’uso del travestimento , nel suo caso un marchio di fabbrica , possa anche essere quotidiano , familiare meno artefatto .

Dilettantismo ?

Immagine Immagine Immagine

Immagine Immagine Immagine

Immagine Immagine Immagine

Il dilettantismo è un argomento molto dibattuto da sempre nel mondo dell’arte e non solo, contatto sincero e umano con l’atto creativo . Nell’ultima Biennale d’arte di Venezia , il curatore Massimiliano Gioni , porta all’attenzione del grande pubblico artisti incredibili tra i quali Eugene Von Bruenchenheim con le sue fotografie e opere.

Stupefacenti le foto della moglie Marie, agghindata di tutto punto , per un album giocoso ed erotico rimasto sconosciuto fino molti anni dopo la morte dell’artista.